giovedì, 16 Maggio , 24

Amoroso e coreografo Godani ospiti speciali de “La Notte dei musei”

AttualitàAmoroso e coreografo Godani ospiti speciali de "La Notte dei musei"

Sabato 18 maggio la 14esima edizione, dalle 20 alle 2 di notte
Roma, 16 mag. (askanews) – In arrivo l’edizione numero quattordici della Notte dei Musei di Roma, l’annuale manifestazione dedicata all’incontro tra arte e intrattenimento promossa da Roma Capitale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata da Zètema Progetto Cultura.
Anche l’edizione 2024, in programma dalla serata di sabato 18 maggio alle primissime ore di domenica 19, come da tradizione, si svolgerà in contemporanea in vari Paesi europei, nel quadro della Nuit Européenne Des Musées proponendo l’apertura straordinaria in orario serale (dalle 20 alle 2) di tutti gli spazi del Sistema Musei di Roma Capitale – con un biglietto di ingresso che avrà il costo simbolico di un euro (o gratuito dove espressamente previsto) – e di molti altri luoghi della vita culturale cittadina.
Circa 60 spazi in totale saranno eccezionalmente aperti in notturna e pronti a intrattenere i visitatori con mostre, visite guidate e oltre 100 spettacoli di ogni genere.
Protagonista d’eccezione di questa edizione della Notte dei Musei sarà Alessandra Amoroso, che si esibirà alle 20.15 al Parco Archeologico del Celio proponendo in versione acustica alcuni dei successi che hanno segnato i suoi 15 anni di straordinaria carriera. Sul palco sarà accompagnata dal Maestro Francesco Maria Mancarella, al piano, e dal Maestro Davide Aru, alla chitarra.
Altro evento speciale per questa edizione della Notte dei Musei sarà Framing Reality a cura di Orbita/Spellbound Centro Nazionale di Produzione della Danza. Le performance installazioni del coreografo di fama internazionale Jacopo Godani, su musiche di Ulrich Mueller eseguite dal vivo da Sergey Sadovoy, accenderanno dalle 22 alle 24 le antiche architetture romane dei Mercati di Traiano – Museo dei fori imperiali in un’atmosfera unica fatta di luce e arte. Saranno accompagnate dagli eleganti movimenti dei performer Blake Michael Olson, Daniel Gabriele Sabia, Giuseppe Fidone, Mattia Romano, Filippo Monaci, Ines Giorgiutti, Silvia Purgino, Chiara Iezzi, Cristina di Marco, Giorgia Cassarisi, Chiara Pignataro, Nikki Loulloupi, Julia Rosati, Maria Chiara Bono, Mariangela Ferraioli, Michela Borsa.
Ma l’ampia programmazione della Notte dei Musei 2024 non si ferma qui. A disposizione dei visitatori dei Musei Civici di Roma Capitale, aperti dalle 20.00 alle 02.00 (ultimo ingresso ore 01.00), anche una lunga serie di spettacoli teatrali, performance e molti concerti di genere differente: dall’R&B al jazz, dalla musica etnica e tradizionale all’immancabile musica classica.
Questo e molto altro, sarà fruibile alla tariffa di 1 euro (e gratuitamente con la MIC Card) presso i Musei Capitolini (esclusa la mostra Fidia), la Centrale Montemartini, i Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, il Museo dell’Ara Pacis, il Museo di Roma (escluse le mostre UKIYOE. Il Mondo Fluttuante. Visioni dal Giappone e Giacomo Matteotti. Vita e morte di un padre della Democrazia), il Museo di Roma in Trastevere, i Musei di Villa Torlonia (Casina delle Civette, Casino Nobile, Serra Moresca), il Museo Civico di Zoologia (esclusa la mostra Oltre lo spazio, oltre il tempo. Il sogno di Ulisse Aldrovandi), la Galleria d’Arte Moderna e il Museo della Forma Urbis. Le mostre negli spazi espositivi di Villa Caffarelli ai Musei Capitolini, del Museo di Roma e del Museo Civico di Zoologia sono visitabili per tutti con un biglietto dal costo aggiuntivo di 1 euro per ogni mostra: UKIYOE. Il Mondo Fluttuante. Visioni dal Giappone (ingresso contingentato. Biglietti in distribuzione in biglietteria dalle 20, fino a esaurimento posti disponibili); Giacomo Matteotti. Vita e morte di un padre della Democrazia; Fidia (ingresso contingentato. Biglietti in distribuzione in biglietteria dalle ore 20, fino a esaurimento posti disponibili);
Aperti e gratuiti per tutti anche: Museo Napoleonico, Museo Pietro Canonica a Villa Borghese, Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, Museo di Casal de’ Pazzi, Villa di Massenzio (unico spazio aperto dalle 20.00 alle 23.00, ultimo ingresso ore 22.00) e il Parco Archeologico del Celio.
Inoltre, durante la serata saranno aperti anche il Planetario di Roma con quattro spettacoli all’interno della cupola a tariffazione vigente (prevendita obbligatoria su www.planetarioroma.it) e il Bunker con i rifugi antiaerei di Villa Torlonia che saranno aperti a tariffa ridotta per tutti (prevendita obbligatoria su www.museivillatorlonia.it e www.museiincomuneroma.it).

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles