giovedì, Aprile 25, 2024

Europarlamento approva direttiva Ue contro violenza di genere

Armonizza definizioni reati, ma resta stupro basato...

Autogol Lega su Autonomia, assente manda sotto maggioranza. E’ caos

Opposizione attacca Presidente Commissione. Tajani chiede impegni...

Vino, dal 27 al 29 aprile a Città di Castello va in scena “Only Wine”

Tante novità al Salone dei giovani produttori...

Imprese, CNA Federmoda: una su due prevede fatturato in calo nel 2024

Peggiora la crisi del settore moda Si addensano...

Anche l’Australia s’iscrive alla corsa per raggiungere la Luna con un rover

video newsAnche l'Australia s'iscrive alla corsa per raggiungere la Luna con un rover

Programma in collaborazione con la Nasa, lancio previsto nel 2026

Sydney, 7 set. (askanews) – La febbre per la (ri)conquista della Luna ha contagiato anche l’Agenzia Spaziale Australiana che sta realizzando il suo primo rover lunare – interamente progettato e costruito dall’industria aerospaziale nazionale – che dovrebbe essere lanciato entro il 2026, in collaborazione con il programma lunare internazionale Artemis, guidato dalla Nasa.Il rover semi-autonomo che sbarcherà sul suolo lunare sarà scelto tra due diversi prototipi, realizzati dal consorzio Arose e dal consorzio Epe and Lunar Outpost Oceania e finanziati per 4 milioni di dollari a ciascuno, dall’Agenzia Spaziale Australiana nell’ambito del programma Trailblazer.Obiettivo della missione: raccogliere campioni di regolite, la polvere che si trova sul suolo lunare dai quali, poi, un sistema della Nasa cercherà di estrarre ossigeno, necessario sia come carburante sia per la sopravvivenza degli astronauti.Per dare un nome al suo rover l’Agenzia spaziale australiana ha indetto un concorso rivolto a tutti i cittadini australiani che scadrà il 20 ottobre, mentre il vincitore verrà decretato a dicembre.(Immagini Agenzia Spaziale Australiana)

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles