giovedì, Aprile 25, 2024

Europarlamento approva direttiva Ue contro violenza di genere

Armonizza definizioni reati, ma resta stupro basato...

Autogol Lega su Autonomia, assente manda sotto maggioranza. E’ caos

Opposizione attacca Presidente Commissione. Tajani chiede impegni...

Vino, dal 27 al 29 aprile a Città di Castello va in scena “Only Wine”

Tante novità al Salone dei giovani produttori...

Imprese, CNA Federmoda: una su due prevede fatturato in calo nel 2024

Peggiora la crisi del settore moda Si addensano...

Conte: con Santanchè una pagina vergognosa, sfregio alle istituzioni

video newsConte: con Santanchè una pagina vergognosa, sfregio alle istituzioni

“C’è anche la firma del gruppo di Calenda e Iv, è complicità”

Roma, 27 lug. (askanews) – “Ieri le forze di maggioranza non hanno avuto il coraggio di stringersi in un applauso fragoroso per quanto riguarda il salvataggio della ministra Santanchè, c’è stato qualche timido saluto di circostanza, perché ieri si è scritta una pagina vergognosa per le nostre istituzioni”.Lo ha detto il leader M5s Giuseppe Conte parlando con i giornalisti nella sede del Movimento. “Si è creato un precedente gravissimo: abbiamo certificato che un ministro in conflitto di interessi taciuto, che viene in Senato a dichiarare menzogne, che viola quindi i principi di etica pubblica, può rimanere al suo posto per solidarietà di partito e di coalizione. Ieri si è consumato uno sfregio alle istituzioni di governo”.Ha aggiunto Conte: “Noi questo sfregio non lo sottoscriviamo. È uno sfregio che porta il nome innanzitutto della presidente Meloni, che aveva la prima responsabilità di far dimettere il ministro Santanchè. C’è la firma di Fdi, di Fi, della Lega. E purtroppo, spiace dirlo, c’è anche la firma del gruppo di Calenda e Iv che nei giorni precedenti hanno sempre detto che Santanchè doveva dimettersi e ieri hanno disertato. Questa è complicità”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles