mercoledì, Febbraio 28, 2024

Sardegna, Conte: quella di Todde è la vittoria del campo giusto

“Nuovo vento che inizia a soffiare dalla...

La ricetta di Draghi sulla competitività: riforme anche per l’Ue

L’ex premier al Parlamento europeo a Strasburgo Roma,...

Svezia adotta sistema Tips Bankitalia per pagamenti istantanei

Primo paese extra area euro ad usarlo...

Biennale Arte, Padiglione Italia: con Bartolini un ascolto aperto

Progetto curato da Luca Cerizza: al centro...

Giustizia, Sisto: cambiare la Cartabia? Serve pausa riflessione

video newsGiustizia, Sisto: cambiare la Cartabia? Serve pausa riflessione

Il viceministro: cambiare tutto e subito non credo vada bene

Roma, 17 nov. (askanews) – “La disponibilità a fare un passo indietro per farne due avanti c’è sempre. Le riforme non sono scritte nella pietra, bensì nella capacità di funzionare. Il Governo con attenzione, con umiltà, monitora tutto quel che accade e ascolta i contributi di tutti. Pronti, tutti quanti insieme – perché crediamo molto nel lavoro di squadra – eventualmente ad intervenire per migliorare il rapporto tra il cittadino e la legge”. Lo ha detto ai microfoni di Askanews il viceministro della giustizia, Francesco Paolo Sisto.Ospite del congresso dei matrimonialisti italiani ha poi aggiunto: “Le patologie comportano sempre dei problemi. Ritengo che la riforma abbia fatto compiere numerosi passi avanti, sia strutturali che normativi, dico che bisogna avere un po di pazienza. Cambiare tutto subito non credo che vada bene. E’ necessario far stabilizzare gli effetti della riforma e poi eventualmente con una pausa di riflessione attenta procedere a qualche modifica”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles