mercoledì, 15 Maggio , 24

«Green Deal e Sud, elezioni banco di prova per cambiare l’Ue»

Autoprodotti«Green Deal e Sud, elezioni banco di prova per cambiare l’Ue»

La candidata Barbara Ricci (Forza Italia): «Siamo l’unico partito in grado di portare il Mezzogiorno in Europa»

Barbara Ricci, candidata di Forza Italia alle prossime elezioni europee nella circoscrizione meridionale, critica l’attuale gestione politica dell’Unione Europea.

“La sinistra e i verdi al potere nell’Unione Europea hanno spinto le politiche comunitarie verso una gestione fortemente ideologica e distaccata con la realtà. Il prossimo parlamento europeo, che sicuramente vedrà una maggioranza molto diversa, avrà l’obbligo di riconciliare l’Ue con i propri cittadini”.

L’esponente del partito azzurro si è soffermata, in particolare, sul Green Deal, sottolineando le conseguenze delle politiche ambientaliste in atto: “La direttiva Case green, ma anche l’intera concezione del cosiddetto Green Deal, anche se non ancora attuati, hanno già portato notevoli danni non solo all’economia italiana e continentale, ma anche alle tasche dei piccoli risparmiatori e alle famiglie.

Per questo Forza Italia si è impegnata a cambiare radicalmente, non appena il nuovo Parlamento Europeo entrerà nel pieno delle sue funzioni, queste normative frutto dell’estremismo ambientalista ma prive di razionalità. Votare Forza Italia – spiega la candidata – è un voto al buon senso e alla buona politica”.

Inoltre, la Ricci ha evidenziato l’impegno di Forza Italia nel valorizzare il Sud Italia: “Forza Italia ha creduto da sempre nelle potenzialità del Sud Italia e dalla sua fondazione, grazie a Silvio Berlusconi che amava Napoli, e ha messo al centro del progetto politico il rilancio della sua economia e del suo benessere. La sinistra, per decenni al potere, non è stata in grado di creare condizioni di sviluppo vero”.

“Il nostro partito, invece, ha difeso, e difenderà, il Sud. In Europa rappresenteremo le sue istanze e lavoreremo per creare le condizioni affinché il Mezzogiorno sia centrale non solo nell’Unione ma anche nell’intero Mediterraneo. Le nostre regioni hanno immense ricchezze (culturali, paesaggistiche, naturali) che aspettano solo qualcuno che sia in grado di valorizzarle.

Forza Italia lavorerà, così come già sta facendo a livello nazionale, per promuovere e incentivarne il rilancio, anche grazie all’ascolto della voce dei cittadini. Per raccogliere segnalazioni e pareri – conclude Barbara Ricci – abbiamo aperto due comitati elettorali: a Napoli invia Detta Pacifico, civico 60, nel quartiere di Soccavo, e a Pomigliano D’Arco, in via Libertà, civico 1, ex piazza Municipio, 6. Luoghi aperti al confronto e alla discussione”.

L’articolo «Green Deal e Sud, elezioni banco di prova per cambiare l’Ue» proviene da Notiziedi.it.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles