martedì, 21 Maggio , 24

In arrivo il primo Master in Politiche Attive del Lavoro

video newsIn arrivo il primo Master in Politiche Attive del Lavoro

L’annuncio al Festival del Lavoro di Firenze

Firenze, 21 mag. (askanews) – Una grande novità sta per concretizzarsi nel mondo della formazione legata al mercato del lavoro. Il Consorzio UniEticPmi, per la promozione e lo sviluppo di studi universitari e di alta formazione per le piccole e medie imprese, che è stato voluto dalla confederazione datoriale CIFA Italia, in partnership con Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro, Fondazione Lavoro dei Consulenti del Lavoro e Università Telematica Unimarconi, hanno in cantiere l’introduzione del Master di I Livello “Esperto in Politiche Attive del Lavoro”. “Siamo veramente in dirittura d’arrivo -spiega Andrea Cafà, presidente di Fonarcom- ed è un piacere annunciare questo lavoro fatto in questi mesi al Festival del Lavoro perché ci aspettiamo una grande partecipazione e coinvolgimento da parte dei consulenti del lavoro. Questo master che serve a erogare alta formazione ai professionisti in modo tale possano uscirne orientatori che sappiano fare orientamento e profili che sappiano fare bilancio di competenze, soprattutto gestire gli incontri che poi devono produrre occupazione”.Il Master si rivolgerà ai laureati e consentirà loro di operare in diversi contesti organizzativi, tra cui: agenzie per il lavoro autorizzate alla somministrazione, servizi di intermediazione, selezione e outplacement, istituti di formazione professionale, centri per l’impiego, enti che offrono servizi di orientamento professionale per target specifici di utenti, nonché in progetti e/o azioni di politiche attive del lavoro.”Questa nuova figura che fondamentalmente è una figura che ha il compito di prendere in carico le persone e cucire addosso a loro quelle misure che possono essere utile per un’attiva ricerca nel mondo del lavoro è una figura professionale nuova ma che allo stesso tempo è già richiesta dal sistema pubblico che dal circuito delle agenzie per il lavoro”, osserva Vincenzo Silvestri, presidente della Fondazione Consulenti per il LavoroI partecipanti al Master potranno ottenere 60 Crediti formativi universitari e 20 Crediti formativi professionali.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles