venerdì, Febbraio 23, 2024

Gli Usa tornano sulla Luna dopo 52 anni, sbarcato il lander Odysseus

Primo allunaggio da parte di un’entità non...

La Roma passa ai rigori, Feyenoord ko

Giallorossi agli ottavi di Europa League, domani...

Riciclo, Industrial Deal e Green Deal al centro della nuova Europa

Il messaggio dall’incontro WEC Italia – Globe...

Maggioranza divisa boccia terzo mandato, Lega: non è finita qui

Ciriani: meglio se avessero ritirato. Pd vota...

In Thailandia ex premier Shinawatra torna dopo 15 anni e finisce in carcere

video newsIn Thailandia ex premier Shinawatra torna dopo 15 anni e finisce in carcere

Il rientro nel giorno dell’elezione del nuovo primo ministro

Bangkok, 22 ago. (askanews) – Dopo 15 anni di esilio l’ex premier thailandese è tornato a Bangkok, dove è stato accolto così all’aeroporto da migliaia di sostenitori. Thaksin Shinawatra, 74 anni, è unafigura controversa e molto popolare nel Paese: fuggito per problemi con la giustizia, aveva governato fino al 2006 quando venne destituito con un colpo di Stato. Appena rientrato è stato portato in carcere dove dovrà scontare una pena ridotta da 10 a 8 anni.Il ritorno è avvenuto proprio nel giorno in cui l’uomo d’affari Sretta Thavisin è stato nominato primo ministro dai deputati e senatori riuniti a Bangkok, tre mesi dopo le elezioni del 14 maggio. Non una coincidenza: Il nuovo premier è del partito Pheu Thai, vicino alla famiglia di Shinawatra che potrebbe per questo trarre vantaggio con ulteriori sconti di pena. La coalizione che ha vinto le elezioni è un mix di formazioni pro democrazia e pro militari, una alleanza controversa che permettendo alla giunta militare di non perdere potere ha facilitato il ritorno di Shinawatra, da loro osteggiato da sempre.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles