venerdì, 17 Maggio , 24

Lavoro, Con Fonarcom e Epar le Academy per ogni impresa

video newsLavoro, Con Fonarcom e Epar le Academy per ogni impresa

Finanziamenti fino al 100% per i lavoratori delle Pmi e micro

Firenze, 17 mag. (askanews) – Il fondo interprofessionale Fonarcom ed Epar, l’organismo bilaterale e intersettoriale di Cifa-Confsal, hanno lanciato dal Festival del Lavoro la loro sfida: consentire a tutte le imprese, anche alle piccole e medie, e perfino alle micro, di realizzare o potenziare le loro Academy aziendali che, com’è noto, sono gli ambienti più adatti alla formazione del personale e allo sviluppo del business.”Fonarcom -spiega Lucia Alfieri, Consigliera di Amministrazione di Fondo Fonarcom- fondo interprofessionale che finanzia la formazione continua dei lavoratori delle aziende aderenti, ha sempre avuto un occhio rivolto alle micro, piccole e medie imprese perché sono loro che costituiscono il 90% del tessuto produttivo della nostra nazione. E oggi vogliamo mettere i lavoratori di queste realtà imprenditoriali nella condizione di potersi formare anche avvalendosi di strumenti della formazione che fino ad oggi sono stati ad appannaggio delle grandi e grandissime realtà imprenditoriali”.Con l’Avviso Academy aziendale e con l’Avviso Academy interaziendale, Epar restituisce alle aziende il 70% delle quote associative versate. A questo contributo può aggiungersi quello del fondo interprofessionale Fonarcom, coprendo così i costi fino al 100%.Sottolinea Manlio Sortino presidente nazionale Epar: “questa è la novità che stiamo portando avanti e che stiamo portando al Festival del Lavoro, cercando di implementare quella che è la cassetta degli attrezzi dei consulenti del lavoro i quali saranno i primi promotori di questa nuova forma di formazione, di erogazione di finanziamento della formazione continua, una formazione che non sarà più episodica, ma sarà strutturata in azienda, che guarda alla persona e quindi al lavoratore come soggetto determinante dell’impresa, utile alla produttività aziendale”.È la prima volta che due enti bilaterali realizzano avvisi tra loro “dialoganti” e con lo stesso obiettivo: finanziare quanta più formazione possibile alle imprese aderenti e ai loro lavoratori.”Ricordiamoci che oggi il mercato del lavoro si può sostenere soltanto con gli enti bilaterali, quindi enti bilaterali, fondi interprofessionali insieme con avvisi dialoganti per finanziare più formazione affinché le transizioni in atto si possano realizzare anche per la micro, piccola e media impresa. Come sappiamo le grandi imprese nell’ambito di questa transizione stanno andando abbastanza bene, le piccole medie e micro un po’ meno. Per questo puntiamo su questi avvisi affinché gli enti di formazione di professionisti creino un’unica partnership per accompagnarle verso la conclusione di questa transizione”, conclude Andrea Cafà, presidente Cifa Italia e Fonarcom.Fonarcom, Epar e Sanarcom stanno operando sempre più come un unico sistema associativo a servizio delle imprese e dei lavoratori.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles