venerdì, 17 Maggio , 24

MIMIT: apre sportello per incentivi progetti ricerca per le imprese del Sud

AutoprodottiMIMIT: apre sportello per incentivi progetti ricerca per le imprese del Sud

L’intervento, attivato nell’ambito del fondo per la crescita sostenibile, ha uno stanziamento per la concessione di finanziamenti agevolati

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha reso noto, in attuazione del Decreto del 14 settembre 2023, firmato dal Ministro Adolfo Urso, i termini e le modalità per la presentazione delle domande per progetti sperimentali di ricerca e sviluppo da parte di imprese con sedi localizzate nelli regioni Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia in linea con la “Strategia nazionale di Specializzazione intelligente”.

Per gli interventi avviati nell’ambito del Fondo Crescita Sostenibile sono stati stanziati oltre 470 milioni di euro, di cui 328 milioni di euro per l’erogazione di finanziamenti agevolati e 145 milioni di euro per erogazioni dirette destinate ai contributi. Dal 10 luglio le imprese di ogni dimensione con attività industriale, agroindustriale, artigianale, di servizi industriali e di ricerca possono presentare le domande di accesso agli incentivi allo sportello online del Mediocredito Centrale, che amministra la misura per conto del Ministero.

Già dal 25 giugno gli interessati potranno precompilare la domanda tramite procedura informatica al link https://fondocrescitasostenibile.mcc.it. L’avvio della procedura agevolativa prevede la partecipazione delle Banche finanziatrici aderenti alla Cassa Depositi e Prestiti e all’Associazione Bancaria Italiana. Il progetto può essere realizzato congiuntamente da più aziende, ma deve includere attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale utilizzando le tecnologie abilitanti chiave (KETs).

In particolare nanotecnologie e materiali avanzati, micro/nanoelettronica e fotonica, sistemi di produzione avanzati, tecnologie delle scienze della vita, intelligenza artificiale, connettività digitale e sicurezza. Le spese ammissibili devono essere comprese tra 3 milioni di euro e 20 milioni di euro.

L’accesso ai Servizi avviene mediante procedure negoziate. Sono disponibili finanziamenti agevolati fino al 50% delle spese ammissibili per le grandi imprese e al 40% per le piccole imprese. Gli incentivi concessi sotto forma di contributi ai costi diretti variano a seconda delle dimensioni dell’azienda proponente: 30% per le piccole imprese, 25% per le medie imprese e 15% per le grandi imprese.

Giovanni Lombardi Stronati

Immagine di pressfoto su Freepik

L’articolo MIMIT: apre sportello per incentivi progetti ricerca per le imprese del Sud proviene da Notiziedi.it.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles