venerdì, Febbraio 23, 2024

La Roma passa ai rigori, Feyenoord ko

Giallorossi agli ottavi di Europa League, domani...

Maggioranza divisa boccia terzo mandato, Lega: non è finita qui

Ciriani: meglio se avessero ritirato. Pd vota...

Riciclo, Industrial Deal e Green Deal al centro della nuova Europa

Il messaggio dall’incontro WEC Italia – Globe...

Morto a 80 anni Rod Holcomb, regista della serie ‘E.R. – Medici in prima linea’

Dall'Italia e dal MondoMorto a 80 anni Rod Holcomb, regista della serie ‘E.R. – Medici in prima linea’

(Adnkronos) – Il regista statunitense Rod Holcomb, vincitore di un Emmy per aver diretto la prima serie tv “E.R. – Medici in prima linea” con George Clooney, è morto a Los Angeles all’età di 80 anni dopo una lunga malattia. L’annuncio della scomparsa è stato dato dalla Directors Guild of America. “Il suo uso pionieristico della Steadicam e di altre tecniche ha portato uno stile più cinematografico in televisione, contribuendo a stabilire un’estetica visiva che continua ancora oggi”, ha dichiarato il presidente della Dga, Lesli Linka Glatter, in un comunicato. “L’influenza di Rod come regista pilota di serie come ‘E.R., tra le tante, ha risuonato profondamente con i registi e il pubblico, lasciando un’impronta culturale”. 

Nel corso della sua lunga carriera, Holcomb ha diretto centinaia di episodi televisivi e ha ricevuto quattro nomination agli Emmy per il suo lavoro: tre per ‘E.R.’ e una per ‘China Beach’. Ha diretto episodi di telefilm come “Quincy”, “Hill Street giorno e notte”, “Top secret”, “Un giustiziere a New York”, “Wolf”, “Shark – Giustizia a tutti i costi”, “Moonlight”, “Ncis: Los Angeles”, “Csi: Miami” , “Low & Order: Los Angeles”, “Elementary”, “Chicago Fire”, “The Mentalist”. 

Nato il 28 maggio 1943 a San Francisco, Rod Holcomb ha iniziato la sua carriera come regista televisivo dopo essersi trasferito a Los Angeles e aver ottenuto un lavoro presso gli Abc Studios. In quell’occasione, gli fu chiesto di scrivere una pubblicità per il telefilm “L’uomo da sei milioni di dollari”. Il network apprezzò il suo lavoro e lo assunse come produttore associato della serie, che lo portò a dirigere diversi episodi tra il 1977 e il 1978. La sua carriera di regista televisivo si è conclusa oltre 45 anni dopo dirigendo i primi episodi della serie “Criminal Minds: Beyond Borders” (2016). 

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles