sabato, Aprile 13, 2024

Immanuel Casto annuncia le date del tour estivo dopo 30 sold out

Con Non erano battute irresistibile monologo meta-comico Milano,...

Attacco con coltello in un centro commerciale di Sydney, almeno sei morti

Tra loro l’aggressore. Polizia: ha agito da...

Lavoro, Sbarra: unità e coesione per porre fine alla carneficina

I primi passi del Governo sono importanti,...

MusicAMA Calabria conferma il suo impegno con un’estate ricca di musica

video newsMusicAMA Calabria conferma il suo impegno con un'estate ricca di musica

Ute Lemper, PFM, Alessio Boni e Alessandro Quarta fra i ben 76 eventi

Roma, 10 ott. (askanews) – Un’estate ricca di musica e teatro quella della 46ma edizione di MusicAMACalabria: 76 eventi dal 1 giugno al 28 settembre organizzati nelle principali aree turistiche della regione, dal Parco del Pollino al Parco della Sila, dal Golfo di Corigliano al Golfo di Sant’Eufemia, dalla Costa degli Dei alla Costa Viola, dalla Riviera dei Gelsomini fino alle aree interne della provincia di Reggio Calabria.Tra i protagonisti grandi artisti internazionali come Ute Lemper, che lo scorso 20 luglio ha affascinato gli spettatori con un raffinato crossover tra jazz e cabaret tenutosi nel Teatro Grandinetti Comunale di Lamezia Terme, in cui Lemper ha raccontato la sua carriera artistica tra Weimar, Berlino, Parigi, Londra, New York e Buenos Aires. E poi il concerto della PFM l’8 agosto nella suggestiva area esterna dell’Abbazia Benedettina di Sant’Eufemia a Lamezia che ha restituito ricordi lontani di un rock progressive che negli anni Settanta si è distinto nel mondo.Infine lo scorso 17 settembre sempre al Teatro Grandinetti lo spettacolo tra teatro e musica “L’uomo che oscurò il Re Sole. Vita di Moliere”, in cui Alessio Boni si cala perfettamente nei ruoli dei personaggi che hanno condiviso momenti della vita del genio francese, sulle note di una colonna sonora ad hoc creata da Alessandro Quarta, virtuoso violinista, pianista e compositore.Tutte le proposte di AMA Calabria hanno ottenuto larghi consensi di pubblico e critica, confermando l’impegno culturale che da anni contraddistingue l’associazione diretta dal Maestro Francescantonio Pollice, inserita nel progetto Calabria Straordinaria promosso dall’Assessorato Regionale al Turismo. Un successo che non si ferma qui ma che è solo il preludio alle prossime stagioni teatrali e musicali organizzate da AMA Calabria su tutto il territorio calabrese a partire dal 24 ottobre.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles