venerdì, Febbraio 23, 2024

Gli Usa tornano sulla Luna dopo 52 anni, sbarcato il lander Odysseus

Primo allunaggio da parte di un’entità non...

La Roma passa ai rigori, Feyenoord ko

Giallorossi agli ottavi di Europa League, domani...

Riciclo, Industrial Deal e Green Deal al centro della nuova Europa

Il messaggio dall’incontro WEC Italia – Globe...

Maggioranza divisa boccia terzo mandato, Lega: non è finita qui

Ciriani: meglio se avessero ritirato. Pd vota...

Pichetto si commuove a Giffoni per l’ansia di una ragazza sul futuro

video newsPichetto si commuove a Giffoni per l'ansia di una ragazza sul futuro

“Ho la forza del dubbio, ma ho il dovere di impegnarmi”

Roma, 28 lug. (askanews) – A Giffoni, la commozione del ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica Gilberto Pichetto Fratin, rispondendo a una domanda di una ragazza, preoccupata per il futuro.”Ministro soffro di eco-ansia. In questi giorni la mia terra brucia. Sta bruciando tutto – ha detto la ragazza scoppiando in lacrime – mi chiedo: lei non ha paura? Paura per i suoi figli, per i suoi nipoti?”. “Io – le ha risposto il ministro, visibilmente commosso – ho la forza del dubbio. Glielo dico sinceramente. Ma abbiamo il dovere, ho il dovere da ministro, di impegnarmi per salvare il vostro futuro e quello dei miei nipoti”.Gilberto Pichetto Fratin, nel suo incontro con i ragazzi al festiva, ha detto che i giovani hanno un grande compito, quello di far comprendere ai governi quanto queste questioni siano importanti per loro “perché il Pianeta noi ce lo abbiamo in prestito, appartiene a loro”. “Sognare va bene – ha aggiunto – ma non si può perdere il contatto con la realtà. Resta la necessità di intervenire. Lo dico da nonno di otto nipoti. Sono dell’idea che l’Europa ce la possa fare ad arrivare alla neutralità delle emissioni nel 2050”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles