giovedì, 19 Maggio , 22

Psicologi, il 63% dei 14-19enni preferisce la scuola in presenza

Resta connesso

ROMA (ITALPRESS) – Oltre 6 ragazzi su 10 fra i 14 e i 19 anni tengono “molto” alla didattica in presenza. Oltre il 54% ne soffre “molto” la mancanza. La scuola è associata a socialità, crescita, confronto, le lezioni a distanza a fatica, stress, noia. Questi i primi risultati dell’indagine portata avanti dal Centro Studi del Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi nell’ambito delle attività congiunte con il Ministero dell’Istruzione per dare supporto alle istituzioni scolastiche nel periodo dell’emergenza. L’indagine è stata consegnata alla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.
“Ascoltare le opinioni dei giovani, i loro vissuti, è importante. In questo caso i dati dell’indagine ci consegnano uno scenario molto chiaro: la didattica a distanza non attutisce i danni dell’impossibilità di andare a scuola e porta soprattutto stress,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Psicologi, il 63% dei 14-19enni preferisce la scuola in presenza proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

ULTIM'ORA