domenica, 2 Giugno , 24

Salario minimo, Conte: Meloni fa melina su spalle lavoratori sottopagati

video newsSalario minimo, Conte: Meloni fa melina su spalle lavoratori sottopagati

“Ci mette la faccia solo per le passerelle mediatiche”

Roma, 12 ott. (askanews) – Sul salario minimo Giorgia Meloni “non ci mette la faccia”, il governo fa “melina sulle spalle dei lavoratori sottopagati”. Lo ha detto il leader M5s Giuseppe Conte parlando con i giornalisti davanti alla Camera.”La presidente Meloni ama ripetere che lei ci mette la faccia. A mio avviso ci mette la faccia quando si tratta di fare qualche passerella mediatica, ma sul salario minimo la faccia non ce l’ha messa, ha rimandato la palla al Cnel di Brunetta e oggi si compie il delitto perfetto. Il Cnel di Brunetta, come era immaginabile, ha fatto da sponda e addirittura rinvia la questione alla contrattazione collettiva”.Il punto è, ha aggiunto che “non leggono le sentenze della Cassazione: poco tempo fa due belle sentenze hanno chiarito che la contrattazione collettiva è necessaria ma non sufficiente e che c’è necessità di un salario minimo legale per attuare il principio costituzionale della giusta contrattazione. Noi non demorderemo – ha concluso Conte – le forze di maggioranza hanno già preannunciato un rinvio dall’aula alla commissione.Vogliono fare melina sulle spalle dei sottopagati. Tre milioni e settecentomila lavoratrici e lavoratori che lavorano senza portare a casa una paga dignitosa per vivere. Contrasteremo in tutti i modi questo disegno che consideriamo scellerato. Salario minimo legale subito. Con noi c’è la forza dei cittadini, sono già centinaia di migliaia i cittadini che hanno sottoscritto la nostra proposta per far sentire la loro voce”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles