mercoledì, Febbraio 28, 2024

Sardegna, Conte: quella di Todde è la vittoria del campo giusto

“Nuovo vento che inizia a soffiare dalla...

La ricetta di Draghi sulla competitività: riforme anche per l’Ue

L’ex premier al Parlamento europeo a Strasburgo Roma,...

Svezia adotta sistema Tips Bankitalia per pagamenti istantanei

Primo paese extra area euro ad usarlo...

Biennale Arte, Padiglione Italia: con Bartolini un ascolto aperto

Progetto curato da Luca Cerizza: al centro...

Salario minimo, Scotto (Pd): opposizione durissima a testo maggioranza

video newsSalario minimo, Scotto (Pd): opposizione durissima a testo maggioranza

“Con proposta gabbie salariali e contratti pirata”

Roma, 16 nov. (askanews) – Contro l’emendamento della maggioranza alla pdl sul salario minimo “faremo un’opposizione durissima e senza sconti”. Così Arturo Scotto, capogruppo del Pd in commissione Lavoro della Camera, che ha definito il testo un “colpo di mano che trasforma il Parlamento in un soprammobile al servizio dell’esecutivo”.Il salario minimo è defunto con il testo del centrodestra? “Nei fatti con questa operazione non ci sarà più il salario minimo per legge ma ci saranno le gabbie salariali e i contratti pirata”, risponde Scotto.Per Scotto è “gravissimo” che “una legge di iniziativa parlamentare firmata da tutte le opposizioni e su cui abbiamo raccolto oltre mezzo milione di firme viene trasformata in una delega al governo, è un assaggio di premierato e l’idea che il Parlamento non deve legiferare più e questo tentativo rischia di cancellare il contenuto della nostra proposta”. In aula “arriverà il loro colpo di mano, la loro delega al governo, la loro ignobile operazione politica, di destrutturazione di un’operazione importante come quella del salario minimo per tute le lavoratrici e i lavoratori poveri”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles