venerdì, 17 Maggio , 24

Un’assistente turistica virtuale per le bellezze del Garda Trentino

video newsUn'assistente turistica virtuale per le bellezze del Garda Trentino

Si chiama Gaia e aiuterà i turisti grazie alla IA generativa

Milano, 17 mag. (askanews) – Parla correntemente 13 lingue e impara costantemente dai dialoghi con i suoi interlocutori. Il suo nome è Gaia, come Generative AI Assistant, e con un richiamo forte alla terra. E’ un’assistente turistica virtuale al servizio delle bellezze di Garda Trentino. Grazie all’intelligenza artificiale generativa Gaia produce contenuti per informare l’ospite prima del suo soggiorno, attraverso l’integrazione sul sito, e durante il suo soggiorno, attraverso degli infoscreen posizionati nelle diverse destinazioni sul territorio. La guida virtuale produce contenuti, testi, immagini, video, e grazie alla predictive AI aiuterà a capire i comportamenti degli ospiti e a offire un’esperienza sempre più personalizzata. Come ha spiegato Hubert Rienzner, ceo di factory, l’azienda che ha sviluppato Gaia: “Ha diverse caratteristiche, ha un linguaggio molto naturale, ha un contenuto di altissima qualità e di risultato è disponibile in 13 lingue, quindi da risposte in 13 lingue, e utilizza l’ultima generazione di Chat GPT come modello linguistico che utilizziamo come base del nostro sistema”. Gaia è stata presentata nel corso del Destination Lab ospitato a Riva del Garda.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles