sabato, Aprile 13, 2024

Attacco con coltello in un centro commerciale di Sydney, almeno sei morti

Tra loro l’aggressore. Polizia: ha agito da...

Immanuel Casto annuncia le date del tour estivo dopo 30 sold out

Con Non erano battute irresistibile monologo meta-comico Milano,...

Lavoro, Sbarra: unità e coesione per porre fine alla carneficina

I primi passi del Governo sono importanti,...

Viceministra Bellucci: superamento Rdc rafforza processi d’inclusione sociale

video newsViceministra Bellucci: superamento Rdc rafforza processi d'inclusione sociale

“Da troppo tempo mancava una piattaforma di relazioni per il lavoro”

Roma, 27 set. (askanews) – “Il superamento del reddito di cittadinanza aumenta le opportunità, ma soprattutto sostiene i processi di inclusione sociale e lavorativa. Non è una misura meramente assistenzialista, caratterizzata da un supporto economico, ma poi dalla messa in rete di tutti i protagonisti coinvolti, e quindi le istituzioni, gli enti locali, i centri per l’impiego, i centri anche per l’impiego privati accreditati, le parti datoriali, le parti sindacali, le scuole professionali, cioè tutti quegli interlocutori che oggi hanno la possibilità di incontrarsi in una piattaforma, una piattaforma online anche che esiste, ma soprattutto una piattaforma di relazioni che in Italia mancava da troppo. C’è un dato che c’è lo dimostra: il mismatching in Italia, cioè la differenza tra opportunità lavorative e lavoratori che sono in grado di cogliere quelle opportunità. Una mancanza importante, quantificata con migliaia di posti di lavoro possibili che stanno attendendo uomini e donne che ricoprano quei ruoli. E questo io credo fermamente che sia legato ad una incapacità dello Stato che c’è stata in questi ultimi dieci anni di poter sostenere le relazioni, sostenere la messa a sistema del valore di ciascuno”: lo dice Maria Teresa Bellucci, viceministra del Lavoro, a Roma, a margine della Giornata europea delle Fondazioni.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles