sabato, Dicembre 9, 2023

Dominium Dei di Ivo Mej, thriller storico che sconfina nel futuro

Potere, Chiesa, denaro, omicidi. Un intrigo che...

In libreria, “Il consolo” di Orsola Severini

La storia di un aborto terapeutico ambientata...

Comunali Firenze,Iv candida Saccardi: è spaccatura storica con Pd

Ufficializzata la sfida lanciata da Renzi a...

Blitz di Extinction Rebellion in 5 città, acque colorate di verde

Per “denunciare l’ennesimo fallimento politico dalle Cop28″Milano,...

Al via 4 Weeks for Inclusion di Tim, aziende sempre più inclusive

video newsAl via 4 Weeks for Inclusion di Tim, aziende sempre più inclusive

All’iniziativa aderiscono 400 partner fra imprese ed enti no profit

Roma, 12 ott. (askanews) – Aziende sempre più attente ai temi della diversità e dell’inclusione; un focus che è cresciuto significativamente negli ultimi anni ed è destinato ad aumentare nel prossimo triennio. E’ la fotografia che emerge da una ricerca Ipsos, presentata in occasione dell’avvio della quarta edizione della 4 Weeks 4 Inclusion, campagna ideata e promossa da Tim, a cui hanno aderito 400 partner fra imprese, università, associazioni ed enti no profit, con l’obiettivo di favorire la cultura dell’inclusione e del diritto individuale alla diversità fuori e dentro le aziende. All’evento, nella sede Tim a Roma, ha preso parte anche la ministra per le Disabilità, Alessandra Locatelli: “Io sostengo da sempre questa partnership tra istituzioni, mondo del terzo settore, privato e privato sociale. Iniziative come quella di oggi promossa dalla Tim come tante altre sono fondamentali per rafforzare questo legame e questo modo di lavorare insieme. Tra l’altro io sono convinta che questo sia l’unico modo per lavorare bene per il futuro, per portare avanti progetti significativi perché credo che il salto di qualità lo dobbiamo fare per forza insieme, istituzioni, mondo del terzo settore che già ci sta lavorando tanto, mondo del privato e singoli cittadini”.Secondo la ricerca Ipsos intitolata “A che punto siamo con la DE&I in Italia”, per oltre l’85% delle imprese intervistate l’attenzione alle politiche di diversità e inclusione accelererà nei prossimi anni, grazie anche all’adozione crescente di politiche aziendali orientate all’inclusione. Lo studio evidenzia inoltre che il 60% delle aziende partner della 4W4I già realizza da diversi anni iniziative specifiche in questa direzione, riscuotendo il favore dei dipendenti (oltre il 90% di consensi).”TIM – ha detto Salvatore Rossi, presidente di TIM – ha preso l’iniziativa di costituire questa rete di aziende. Il progetto include moltissime aziende che si stanno impegnando nell’includere nella loro organizzazione chiunque abbia una diversità di qualche tipo, perché tutte queste aziende sono fermamente convinte che convenga farlo perché sviluppando i talenti straordinari che chiunque abbia una disabilità o diversità può sviluppare per il bene dell’azienda, perché le aziende moderne devono essere innovative e l’innovazione può scaturire soltanto da questi talenti”.4 Weeks 4 Inclusion (#4W4I) è un’iniziativa ideata da TIM per sensibilizzare sui temi dell’inclusione e della valorizzazione delle diversità, grazie a un fitto programma di eventi condivisi, webinar, digital labs e gruppi creativi. Ogni anno gli ospiti e gli speaker si alternano per quattro settimane consecutive, realizzando un racconto corale di storie di inclusione e condividendo best practices, modelli e strumenti per valorizzare tutte le diversità: dalla disabilità al confronto intergenerazionale, dalla valorizzazione del contributo femminile, all’orientamento sessuale e identità di genere, all’etnia e alla religione. Aderiscono all’edizione 2023 di oltre 4 Weeks 4 Inclusion oltre 400 partner. Maggiori informazioni sono disponibili su www.4w4i.it

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles